"THE END"

lunedì 19 novembre 2012

Keshe, e compagnia bella. Attenzione disinformazione!


Chamberlain, dopo il suo incontro con Hitler nel 1938: "La pace è salva!"


Project Camelot (disegno di J.P.Petit)


disegno di J.P.Petit


Clinton: "Allora! Non avete mai visto un rettiliano?"(J.P.Petit)


Chiediamolo a Monika Lewinski (J.P.Petit).


David Icke

Il rispettabile Mr. Keshe

Si chiama Keshe ed è un ingegnere iraniano, di religione bahai. Ha acceso gli entusiami di molti, annunciando che presto il mondo potrà usufruire di un’energia tale da consentire di compiere viaggi interplanetari, di emanciparsi dai combustibili fossili, di sanare molte malattie ed altre mirabilia. Non è proprio un’energia elargita senza un corrispettivo (la “free energy” di cui si discute da decenni nella cerchia di scienziati “eretici”, tra cui i continuatori di Tesla e di Reich), giacché il tecnico persiano ritiene che nulla nell’universo sia del tutto gratuito. Questa opinione è condivisibile: è giusto che si ricavino dei proventi dalle proprie invenzioni e dal proprio talento, frutto di studi di studi e sacrifici. Deplorevoli sono, invece, la cupidigia ed il monopolio delle risorse.
continua qui:
Keshe test dummies



Due contenitori di plastica bianca che dovrebbero contenere i generatori in grado di sviluppare 3 kW, che vi costeranno la modica somma di 5000 euro l'uno ... in contanti ...
Durante il convegno, il pubblico (pagante) sperava in una dimostrazione, ma:

"Un elicottero ha sorvolato la mia casa .... Hanno bussato alla mia porta...."
Fonti:
http://www.jp-petit.org/nouv_f/projet_camelot/projet_camelot.htm
http://straker-61.blogspot.gr/2012/09/keshe-test-dummies.html
fonte

Nessun commento:

LKWTHIN

altri da leggere

LINK NEOEPI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...