"THE END"

"THE END"
http://www.romafaschifo.com

sabato 15 ottobre 2011

Mi fa male il mondo....By Giorgio Gaber


Il perché di tanto spreco


Il perché di tanto spreco
Di Antonio Turiel

(Pubblicato il 20 Settembre su "The Oil Crash")
Guest post di Antonio Turiel - Traduzione dallo  spagnolo di Massimiliano Rupalti

Cari lettori,

c'è un argomento ricorrente nelle ultime discussioni ed ha a che fare con la possibilità di mantenere una società stabile e vivibile diminuendo volontariamente i consumi. Una tale affermazione è innegabilmente certa: dico sempre che è ridicolo parlare di scarsità di energia mentre nel mondo si consumano 85 milioni di barili al giorno di petrolio da 159 litri ciascuno; pensateci, sono più di 156.000 litri al secondo in tutto il pianeta e ciascun litro di questo magico elisir contiene la stessa energia che un uomo sano e forte (circa 100 watt di potenza media) potrebbe produrre lavorando senza sosta per quasi 4 giorni e mezzo (per circa 106 ore).

Insomma, il mostruoso flusso di energia che arriva solo dal petrolio nel pianeta equivale al lavoro quotidiano di 60 miliardi di nerboruti schiavi energetici di quelli da 100 watt per unità: 8 e mezzo per ogni abitante di questo pianeta e questo solo di petrolio (dato che il consumo globale di energia primaria è di 14 Tw di media mondiale, contando tutte le fonti è di 20 schiavi energetici a persona; la media europea arriva a 45 schiavi energetici a testa, mentre negli Stati Uniti la media fa 120). Giudicate Voi, ora, se si può parlare di scarsità di energia con questi numeri, soprattutto tenendo conto di come si spreca l'energia.

E comunque si sta verificando una situazione di scarsità. Questa scarsità non è tecnica, come tante volte si è discusso nel blog, né è materiale (perché anche se in futuro ci sarà meno energia ne abbiamo così tanta che potremmo gestire una lenta discesa fino ad arrivare ad una stabile base rinnovabile; con un consumo di uno o due ordini di grandezza inferiori di quello attuale, quello sì). Il problema della scarsità viene dal fatto che energia ed economia sono intimamente legate, e pretendere di vedere le due variabili separatamente, fino al punto di cercare di risolvere i due problemi uno indipendentemente dall'altro, impedisce di vedere la profondità dell'abisso al quale, come società globalizzata (e non solo occidentale) stiamo arrivando.

Nell'articolo che segue spiegherò alcuni concetti che mostrano fino a che punto non possiamo scindere energia ed economia nella nostra società e come pretendere di risolvere il problema energetico, senza prima cambiare il sistema economico, sia un'impresa destinata inevitabilmente al fallimento. Non dimostrerò nulla in concreto né quantificherò in modo preciso il bilancio economico-energetico delle transazioni umane descritte; provo solo, per mezzo di alcuni casi ed esempi, a farvi comprendere quanto sia necessaria una trattazione olistica di questo argomento e come le tipiche soluzioni semplici di risparmio ed efficienza che si propongono, dai bar di paese alle più alte cariche dello Stato, peccano di una scarsa lungimiranza che le rende inutili, se non controproducenti, nella pratica.

venerdì 14 ottobre 2011

La propaganda è un reato!



Io sono un signor nessuno. Sono solo un essere umano finito in questo splendido mondo che abbiamo rovinato, è un viaggio momentaneo a volte meraviglioso, altre un po’ meno, prima o poi partirò, ritornerò da dove sono venuto? Chi lo sa con certezza? Noi cerchiamo, o meglio, veniamo indotti a cercare la stabilità, in un posto dove di certo non c’è nemmeno che domani tu sia ancora vivo, non è logico cercare stabilità dove tutto è una continua evoluzione.

propaganda ‹pro·pa·gàn·da› s.f.
~ Azione intesa a conquistare il favore o l’adesione di un pubblico sempre più vasto mediante ogni mezzo idoneo a influire sulla psicologia collettiva e sul comportamento delle masse: p. religiosa, elettorale, commerciale ♦ Spesso il termine può polemicamente alludere a grossolane deformazioni o falsificazioni di notizie o dati, diffuse nel tentativo di influenzare l’opinione pubblica: è tutta p.! Fonte: Dizionario Devoto Oli
Art. 658 – Procurato allarme presso l’Autorità –

Chiunque, annunziando disastri, infortuni o pericoli inesistenti, suscita allarme presso l’autorità, o presso enti o persone che esercitano un pubblico servizio, è punito con l’arresto fino a sei mesi o con l’ammenda da euro 10 a euro 516. Fonte 


Essere l’uno contro l’altro significa solo “Divide et Impera”. Vi assoggettano sin da piccoli ad essere i più bravi, i più obbedienti, i più lecca culo, ruffiani, sottomessi, ecc, e poi lo sappiamo tutti come funziona lo abbiamo vissuto sulla nostra pelle, nessuno escluso poiché andare a scuola è un “Obbligo” imposto dalla legge! La legge che bella parola, giustizia, uguaglianza e bla, bla, bla. L’avete vista da qualche parte voi la giustizia? E’ esistita un solo attimo su questo stramaledetto pianeta? Eccone un esempio di come il debole deve rispettarla, con il manganello e la prigione, mentre il ricco fa quello che gli pare e piace, certo il ricco, poiché ogni cosa è fondata sul denaro…

Mettiamo cento cervelli su un problema, tutti assieme, non separati, “Comunismo”, otterremmo sicuramente un risultato migliore che non mettendoli l’uno contro l’altro, è l’unione che fa la forza, non la separazione o la competizione, illusi siamo! Separare significa rendere deboli masse di uomini che a sua volta vengono governati da pochissime persone, lo chiamano con il famigerato nome di Nuovo Ordine Mondiale, ovvero la solita vecchia storia dei servi e dei padroni. Ci vogliamo dare una svegliata? Se tutto questo andrà in porto, come sembra proprio stia accadendo, sarà grazie al nostro benestare. Io per fortuna figli non ne ho, non li voglio e non li ho mai voluti perché dovrebbero vivere una vita che degna di tale nome non lo è, e poi di mettere al mondo un nuovo schiavo sopratutto non mi va, ma a chi di voi ha figli chiedo:”E un domani cosa racconterete loro, che eravate seduti davanti alla Tv a guardare un Film o l’ultima della Champions League?”

Lo desideriamo tutti, perché non lo facciamo davvero? Siamo radiocomandati come la vecchietta del mio post precedente? Ci drogano con il cibo? Guardiamo il MC Donald per esempio, questa si che è un arma di distruzione di massa, altro che Saddam, Bin Laden e balle varie, guardate cosa danno da mangiare a milioni di persone in tutto il mondo, poiché la MC ha i tentacoli ovunque, persino negli ospedali, avete capito bene, persino negli ospedali, così se ti viene un colpo sei già sul posto! Questo è il commento all’articolo posto su questo blog , da non perdere, e ripeto, Mc Donald è un arma di distruzione di massa amico mio! Altro che Saddam, altro che Bin Laden, il nemico è in casa. […]E vogliamo parlare del fluoro? Perché certi stati lo vietano persino nelle gomme da masticare e certi altri invece ne immettono quantità assurde nell’acqua? Fate una ricerca, il generale Adolfo faceva portare vagoni di fluoro nei campi di “accoglienza”, rende le persone ebeti, tranquille ed incapaci alla ribellione. E ricordate che Chi entrava ad Auschwitz leggeva: "Arbeit macht frei". Il lavoro rende liberi, peccato che rende liberi quelli che si fanno mantenere dal “TUO” di lavoro però! […]
Hai visto questo?
http://www.youtube.com/watch?v=I4nqSc1xBJE

E pensare che da ragazzo di burger e patatine ne ho mangiato, ci stanno avvelenando con il nostro consenso, e paghiamo pure!. Qui parli di Mc, ma in quanti cibi nelle etichette barano e non ti dicono esattamente quello che contiene il cibo?

http://www.anticorpi.info/2011/10/gli-ingredienti-sulle-etichette.html
e poi i diabetici crescono e loro producono insulina :"$$$$$$$", money, money money, alla faccia della giusta dieta, dovremo tutti essere vegani, Io purtroppo sono ancora allo stato vegetariano, ma con quello che buttano nell’aria anche la frutta e la verdura tanto sane non saranno…

Qualcosa c'è che non torna nei conti purtroppo, Io più di non lavorare e partecipare il minimo possibile non sto facendo, ma dovrei scendere in piazza maledizione! Dovremo andare tutti e marciare verso questi che si credono il nostro dio in terra, e non dico di usare la violenza, quella la usano loro, ma di riprenderci quello che è nostro, LA VITA!

S. Ambrogio, vescovo di Milano, in una sua opera scrive queste parole: “La terra è stata creata come un bene comune per tutti, per i ricchi e per i poveri. Perché allora, voi ricchi, vi arrogate un diritto esclusivo sul suolo? Quando tu aiuti il povero, tu o ricco, non gli dai del tuo, ma gli rendi il suo. Infatti, la proprietà comune, che è stata data in uso a tutti, tu solo la usi; la terra è di tutti, non solo dei ricchi. Dunque, quando tu aiuti il povero, restituisci il dovuto, non elargisci il non dovuto”. Fonte

Ora, quello che con termine altisonante e volutamente ambiguo viene oggi chiamato NWO ( Nuovo Ordine Mondiale), altro non è che il tentativo di estendere a livello globale l' idea e la tecnica di governance apertamente esplicitatasi già nell' Inghilterra del 1694 con la "rivoluzione finanziaria" ( vedi e vedi ) in cui culminò la Rivoluzione Inglese, mettendo lo Stato in balia di una banca centrale privata ( vedi quanto già detto in questo post ). L' idea fondamentale, semplice e fetente come una scorreggia che gli economisti saranno chiamati a profumare tramite gli ormai ben noti incensi accademici, altro non è che l' "istituzionalizzazione" dell' assunto mafioso di sfruttamento e controllo del territorio, http://it.paperblog.com/new-world-order-626255/
ed Io aggiungo:”Chiesa\Stato\Mafia”, questo è il tridente che governa chiunque e che denigra, umilia e fa sparire chi si oppone ai loro comandi, come una piovra queste istituzioni con l’abuso e la forza estendono i tentacoli sopra ogni essere vivente, in ogni famiglia, in ogni cervello entrano ogni giorno con violenza. Avete presente 1984 dove in ogni casa c’era un monitor sempre acceso e si ripetevano all’infinito gli stessi slogan? 1984: Le profezie avverate di Orwell , Qui l'articolo.

Dioniso777

giovedì 13 ottobre 2011

Come le banche si prenderanno tutti i nostri averi

Ciao, come state? Spero bene, per voi, oggi vi propongo un gran bel film-documentario.

Ladro è infatti chi si appropria dei beni altrui con l'inganno o con la forza, chi vive utilizzando la ricchezza che altri hanno creato obbligandoli a cedergli una parte.Nel mondo della criminalità organizzata si chiama pizzo, nel mondo della democrazia si chiama tassazione. Fonte
E io aggiungo:"Chiesa\Stato\Mafia":Queste sono in ordine di apparizione le persone che ci dissanguano. A me interessa poco, poiché sono libero, non mi possono più togliere nulla perché non ho nulla, sono finalmente libero!


video
Questo è un pezzettino del film El Concursante dove si spiega il meccanismo per cui a molti verrà tolto tutto...


A questo link invece lo trovate per intero, interessante film su come le banche hanno e stanno riducendo le persone, un esempio pratico e semplice che capirebbe anche un bambino è l'estratto che ho messo sopra, comunque vi consiglio di vedervi il film per intero, è la vita delle masse vista dalla parte di chi subisce.


Questa amici miei è la realtà, ma il loro fottuto NWO lo possiamo abbattere domani, subito, dobbiamo solo unirci e marciare verso le case di questi strozzini maledetti, marciare, prendere manganellate e magari essere arrestati, ma un prezzo da pagare c'è sempre se si vuole la libertà! Muoviamoci e arrestiamo tutto questo marciume di sistema che ruba le vite agli esseri umani perché poi questi si ritrovino con una manciata di sabbia in mano. Muoviamoci perché se ci sarà un NUOVO ORDINE MONDIALE fatto di servi e padroni il merito sarà anche nostro. Ed ai vostri figli cosa racconterete? Eravamo seduti davanti alla TV? Forza, il potere è in mano al popolo, solo che non lo utilizza...o forse non l'ha ancora capito. Fermatevi, fermate tutto e vediamo chi mantiene questi parassiti che fanno la vita da dio sulle vostre spalle, ricordatelo, se lo fanno è perché voi siete consenzienti.
Ecco cosa siamo diventati, che ve ne pare?
video





Dioniso777

mercoledì 12 ottobre 2011

Teoria del complotto sulle scie chimiche

Questa è la terza voce che compare se digiti su Google la parola magica "Scie Chimiche", ossia Wikipedia, la grande enciclopedia libera e gratuita che chiude per 24 ore per protesta, o per pubblicità, ma ricordiamo che se vuoi governare un paese devi prendere in mano i media, e dire quello che vuoi che la gente sappia. Per carità Wiki è utile, ma non affidabile, visto che aggiunge:"Vi sono numerose versioni di tale teoria cospirazionista", teoria la chiamano...Bene, come questa è l'opinione del grande Beppe Grillo, che come comico apprezzo ma si fermi a fare il comico! 



Poi questo articolo lo voglio dedicare a tutti i disinformatori, qui trovate un bel articolo su di loro e chi sono. Lo dedico a figlio e padre Angela, che parlano di leggenda metropolitana, pensate un po, leggenda metropolitana! Lo dedico a tutti i meteorologi che parlano di leggere velature, come queste?

Quasi 30 foto, da vedere assolutamente, Io c'ero!!!

Lo dedico poi a tutti i piloti che grazie al lavaggio di cervello che subiscono nell'esercito eseguono, non pensando che quell'aria la respirano anche i loro figli, genitori e coniugi. Lo dedico ai nostri parlamentari che pensando alla gnocca, ed ai loro sporchi interessi non ritengono importante che cieli come questi forniscano l'aria ai loro figli e familiari. Lo dedico a tutti voi che ci chiamate "Complottisti".
Ecco il complotto, guardate questo link, troverete oltre una ventina di fotografie di come appariva il cielo tra Genova e Sanremo nella giornata di Lunedì 10 Ottobre 2011, l'ho visto anch'Io poiché abito in questa zona, lo stesso cielo che ho visto Io lo travate a questo LINK.


Andatevi a vedere a che spettacolo abbiamo potuto assistere noi che viviamo in questa zona, semplici scie di condensa che coprono il cielo per intero con queste schifezza noi nemmeno immaginiamo cosa stanno facendo! Ma dai, è ovvio, il traffico aereo è aumentato. Peccato che il giorno successivo non ci fosse un aereo visibile nelle stesse ore, e poi mai visti aerei civili fare virate a "S" ? Eppure oltre che in Internet nessuno osa citare questo avvelenamento della popolazione, ma a scuola non insegnavano che il generale Adolfo era un pazzo perché uccise, quanti 3\6 milioni, non è chiaro, di Giudei? E loro che stanno facendo ammalare intere nazioni cosa sono?

PS: Il giorno successivo allo spettacolo che potete ammirare nel link sopra indicato, mi sentivo da schifo, gola che bruciava, tosse e male alle articolazioni, stessi sintomi descritti dagli esami fatti in altri paesi irrorati, per esempio il Canada fu uno dei primi, su Youtube si trovano i filmati sottotitolati.
Ora IO vi chiedo, cosa cavolo ci state facendo? Se ci volete morti, (ah, no, che stupido, hanno bisogno di schiavi...), metteteci nei forni, chiamate la Bayer.

Auschwitz: "Arbeit macht frei". Il lavoro rende liberi. Abbastanza chiaro a chi siamo in mano? Lavorare per 3\4 euro all'ora, ecco a cosa siamo arrivati, e morire pure.
per il dettagliato lavoro fornito.

WELCOME TO 1984: Le Profezie di Orwell: 

Dioniso777

martedì 11 ottobre 2011

ECCO COME EQUITALIA ROVINA LE FAMIGLIE: UN ESEMPIO PRATICO

Prima di leggere vi rimando a questo video, per chi non lo avesse visto, è un obbligo prima di leggere queste cose da "Equitalia"
"Equitalia", oltre ad applicare tassi di interesse pazzeschi (in pochi anni la cifra dovuta raddoppia, triplica...) strappa alle famiglie in difficoltà economica la casa, spesso pagata in anni e anni di rinunce e sacrifici:

Con le nuove normative approvate recentemente (in silenzio) Equitalia potrà prelevare i soldi direttamente dai conti correnti, e pignolare le case in SOLI 2 MESI dalla partenza delle procedure: (vedi articolo) la cosa che fa ancora più schifo, viene le case dei poveri vengono SVENDUTE all'asta, a qualche ricco speculatore (magari un evasore fiscale che ricicla i soldi sporchi, anche tramite prestanome) che la acquista a prezzo stracciato, per rivenderla con calma, al doppio: anche se impiega 2,3 anni per venderla, è sempre un ottimo investimento...

Facciamo un esempio:

La tua casa vale 200.000 Euro:
con gli interessi di un mutuo ventennale, ne hai restituiti 350.000:

Se la casa non viene venduta alla prima asta, viene ripetuta, e il prezzo di partenza di abbassa di volta in volta: pertanto diventa una prassi, che alla prima non venga mai venduta:

Alla prima asta, il prezzo di partenza è di 130.000: niente!
L'asta si ripete: partendo da 100.000..... niente!
alla terza asta, si parte da 70.000 ... e viene venduta.

Poniamo che il tuo debito nei confronti di equitalia sia stato di 30.000 Euro: (magari l'importo dovuto è di 10.000 ma tra interessi e penali, in qualche anno è arrivato a 30.000) per recuperarli, svendono la tua casa a 70.000, dopodiché ti trattengono i 30.000 che devono, ti addebitano le spese (dell'asta e delle pratiche) per un importo di ulteriori 5.000 e ti restituiscono........... 35.000 euro!

per sanare un debito iniziale di 10.000 Euro, ti hanno privato della tua casa che hai pagato 350.000 euro, restituendoti 35.000 Euro: in pratica, quel debito ti è costato la bellezza di 305.000 Euro, ovvero i 10.000 del debito iniziale sommati ai 35.000 che ti hanno restituito dopo la vendita all'incanto.

TUTTO QUESTO è LEGALE, E AVVIENE NEL TUO PAESE: SI CHIAMA "EQUITALIA".. (potevano risparmiarsi di coinvolgere la parola "equità"...)


DIFFONDI QUESTO ARTICOLO, FALLO LEGGERE AI TUOI AMICI, CONSIGLIALO, CONDIVIDILO SUI SOCIAL NETWORK... FACCIAMO SAPERE A TUTTI COSA AVVIENE NEL NOSTRO PAESE NELLA TOTALE INDIFFERENZA... MOLTA GENTE SI è SUICIDATA DOPO AVERE SUBITO TUTTO QUESTO, ALTRI SI SONO AMMALATI DI CUORE FINO AD AVERE UN INFARTO, ALTRI SONO ENTRATI NEL TUNNEL DELLA DEPRESSIONE... QUESTE COSE NON DOVREBBERO ACCADERE IN NESSUN PAESE DEMOCRATICO!!!

Tutto questo potrebbe essere accaduto anche a qualcuno che conosci, ma non sai niente: PERCHE' GRAZIE ALLA MENTALITA' CHE CI HANNO IMPOSTO ATTRAVERSO I MASS MEDIA, AVERE DIFFICOLTA' ECONOMICHE è CONSIDERATO UNA VERGOGNA... anziché solidarizzare con chi è meno fortunato, sembra quasi che avere problemi dovuti alle vicissitudini della vita sia una colpa... non avere una famiglia ricca, avere la sfortuna di perdere il lavoro... è una colpa? Fonte

La crisi. A cosa serve e a chi giova, Jack Folla



Un personaggio da seguire questo Jack Folla! 

L'ho conosciuto grazie a questo articolo: http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/08/cosa-serve-la-crisi-finanziaria-parte-2.html

La crisi.
A cosa serve la crisi finanziaria, un articolo ottimo, scritto da un avvocato con le palle, un articolo diviso in tre parti dove troverete anche un video di un noto personaggio del club Bilderberg che ricorda, come lo fa il Papa, che "serve" un nuovo ordine mondiale. Strano che il Papa, il rappresentante della spiritualità e addirittura di dio, (un po presuntuoso non trovate?), si interessi di politica e addirittura di un nuovo ordine mondiale. Qui il video http://www.youtube.com/watch?v=69sRS3cO1ZI. Quando sento un uomo parlare in questo modo mi vengono i brividi! Non abbiate paura, lasciatevi guidare brave pecorelle, anche ad Auschwitz vennero guidati...






Bella questa:Ladro è infatti chi si appropria dei beni altrui con l'inganno o con la forza, chi vive utilizzando la ricchezza che altri hanno creato obbligandoli a cedergli una parte.Nel mondo della criminalità organizzata si chiama pizzo, nel mondo della democrazia si chiama tassazione. Fonte http://santaruina.splinder.com/post/25647627/qualunquismo-ovvero-verita




Lui pensa alla gnocca (e a non finire in galera), nel frattempo il paese sprofonda, in Veneto, nel ex nord est delle piccole imprese, tutte chiuse, invece, le difficoltà a far fronte ai bisogni primari dei sui tre piccoli figli hanno indotto un operaio a improvvisarsi rapinatore di pizzerie con una pistola giocattolo, per sbarcare il lunario con poche centinaia di euro ad ogni bottino.[...]Con le mense della Caritas che ormai sono affollatissime di gente che fino a non molto tempo fa faceva parte del defunto "ceto medio": impiegati che non arrivano più alla fine del mese, piccoli imprenditori strozzati dai debiti, operai licenziati. Articolo bellissimo, maledizione scendiamo in piazza o sarà troppo tardi. http://it.paperblog.com/lui-pensa-alla-gnocca-e-a-non-finire-in-galera-620229/

E poi muoiono donne per 4 euro all'ora, i nostri parlamentari guadagnano in un giorno quello che noi vediamo in un mese se va bene, e poi lo chiamate lavoro il loro? E ricordiamoci che hanno tutto gratis, oltre al danno la beffa! Mi dispiace molto per quelle donne, sono vicino alle famiglie nel dolore, ma questo schifo deve finire! Perché siamo così indifferenti e sopportiamo ogni umiliazione?

http://triskel182.wordpress.com/2011/10/05/sono-morte-per-4-euro-all%C2%B4ora-le-hanno-trovate-abbracciate/ :

“Sono morte per 4 euro all´ora le hanno trovate abbracciate”.

La rabbia dei parenti delle vittime: qualcuno deve pagare. Abbiamo cominciato a scavare, con le mani toglievamo le pietre. Sentivamo le voci, chiedevano aiuto. Giovanna aveva preso il vestito delle feste, oggi doveva andare a un matrimonio. La seppelliremo con quello.

lunedì 10 ottobre 2011

I Gesuiti. E chi sono costoro, gli innominati?


Friedrich Nietzsche: La volontà di potenza,  pensieri e frammenti postumi ordinati da Elisabeth Forster-Nietzsche

Conosce bene la religione sin da ragazzo essendo figlio di un pastore protestante ed allevato secondo i principi del padre:
 Friedrich Wilhelm Nietzsche nasce a Röcken, villaggio della Prussia meridionale nei pressi di Lipsia, il 15 ottobre 1844. Appartiene a una stirpe di pastori protestanti, è primogenito di Karl Ludwig, reazionario monarchico, già precettore alla corte di Altenburg, e di Franziska Oehler, figlia anche lei di un pastore. Nel 1846 e nel 1848 nascono altri due figli, Elisabeth e Joseph (quest'ultimo morto nel 1850, di un'improvvisa febbre non meglio specificata). Fonte, non a tutti riescono a lavare il cervello... Why???

Oggi scrivo tre semplici frammenti da questo libro, di solito gli scritti postumi sono tra i più significativi, così per Nietzsche come per Schopenhauer, di un artista. Nei prossimi giorni ne scriverò degli altri tratti da “L’Anticristo”, altro libro che trovo eccezionale nella critica dei valori cosiddetti “Divini e assolutamente , o più realmente, imposti col sangue come reali”.
Voglio precisare che non intendo offendere nessun cristiano, ognuno è libero di credere in ciò che vuole, desidero solo applicare la libertà di pensiero, ovvero la legge di “Orwell”:  "Se la libertà significa qualcosa, allora significa il diritto di dire alla gente cose che non vogliono sentire" , e spesso questo coincide con la verità purtroppo!. E poi scrivo questo oggi in particolare perché stamani mi sono riletto dei frammenti in conseguenza all’articolo che troverete alla fine delle tre citazioni:

” I Gesuiti che in Italia allevano la classe dirigente compreso Mario Draghi”,
tratto da: Fonte

Leggetelo per bene, e poi contrastate la mia opinione se riuscite una volta lette simili nefandezze che vengono compiute nel nome di Dio! Io ribadisco che sono un agnostico, e ricordo un pensiero di base:”Solo il giorno in cui spariranno le religioni si smetterà di ammazzare gli esseri viventi, tutti, nel nome di Dio”
Capitolo “la critica dei valori supremi”

N° 162
Il ladrone in croce: quando il delinquente, che patisce, che patisce una morte dolorosa, “Giudica il soffrire e morire come questo Gesù, senza odio, con bontà, con rassegnazione, questo solo è giusto” ha affermato il Vangelo: e quindi è in paradiso…

N°159
L’intera dottrina cristiana di ciò che deve essere creduto, “L’intera verità” cristiana è vana menzogna e impostura: è esattamente l’opposto di ciò che diede l’avvio al movimento cristiano. Precisamente ciò che nel senso della chiesa è cristiano, è in linea di principio anticristiano; semplici cose e persone invece di simboli, semplice storia invece degli eterni fatti, formule, riti e dogmi invece di una prassi di vita. Cristiana è la completa indifferenza verso dogmi, culto, preti, chiesa e teologia.

N°154
Buddha contro il “Crocifisso”. In senso alle religione nichiliste si può distinguere nettamente la cristiana dalla buddhista. La buddhista esprime una buona sera, una dolcezza e mitezza perfetta, è riconoscenza verso tutto il passato, tutto quanto: mancano la delusione, l’amarezza, il rancore e da ultimo ha alle spalle l’alto amore spirituale. E’ originario delle caste superiori.[…] Il movimento cristiano è un movimento di degenerazione derivato da ogni sorta di elementi di scarto e di esclusi; non esprime il tramonto di una razza, è fin dall’origine, un aggregazione di elementi morbosi che si ammassano e si attraggono; al suo fondo c’è rancore verso tutto ciò che è ben riuscito: E’ anche un contrasto con ogni movimento spirituale, con ogni filosofia: parteggia per gli idioti e pronuncia una bestemmia contro lo spirito. Rancore contro chi ha dei talenti, contro i dotti, contro la conoscenza, contro gli spiriti indipendenti; indovina in loro ciò che è ben riuscito? Dominare gli idioti, i deboli e gli ignoranti.

___________________________________________________________

Metto all'inizio l'intervista a Mario Draghi, modificando l'ordine dell'originale, perché voglio fare una riflessione: Se gli mettessimo una tonaca nera da prete, non sarebbe la stessa cosa? Hanno tutti quell'espressione arcigna, priva di sentimento, i loro 74 muscoli facciali sembrano ingessati, tra loro e un robot senza sentimenti secondo me non cambia molto...



A voi la lettura, ve la consiglio vivamente, questi Gesuiti, gli innominati, mai si sente parlare di loro, ed è logico se riflettiamo una volta letto l’articolo. Fonte

I Gesuiti che in Italia allevano la classe dirigente, compreso Mario Draghi


"Frequentare il Massimo vuol dire entrare in contatto con le scuole dei Gesuiti presenti in Italia (a Milano, Torino, Napoli, Palermo e Messina), in Europa e in tutto il mondo, con le quali i nostri ragazzi ogni anno vivono esperienze di confronto didattico, di scambio culturale, di competizione sportiva e di iniziative umanitarie in comune."
Dal sito dell'Istituto Massimiliano Massimo


domenica 9 ottobre 2011

La libertà se esiste, significa...

Paolo Rossi e la barzelletta:"I 3 topi al bar"

video

Bella la battuta:"Happy Hour, ora felice...allora le altre 23 sono di merda?"

LKWTHIN

altri da leggere

LINK NEOEPI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...